fbpx
 

Yoga, meditazione, sport per gestire lo stress

yoga gestire stress

Yoga, meditazione, sport per gestire lo stress

Il termine stress è oramai una parola d’uso comune che connota le nostre vite frenetiche: stress da lavoro, stress da vacanza, stress da rientro, stress da caldo, stress da freddo… Sembra che nulla venga risparmiato da questo famigerato nemico! Oltre a numerosi sintomi psicologici (come ansia, insonnia, depressione), anche svariati disturbi fisici vengono associati allo stress: mal di testa (cefalea, emicrania), dolori muscolari e articolari (mal di schiena, dolore cervicale ecc.), tachicardia, disturbi della digestione (reflusso, gastrite, nausea). In che modo lo yoga per gestire lo stress è un utile alleato


Come trasformare un’emozione “negativa” in un segnale che ci salva?

Prima di tutto proviamo a far luce sulle cause: da cosa è scatenato lo stress? Diciamo che il nostro intero sistema di relazioni ci mette continuamente alla prova. Impegni di lavoro, scadenze continue, relazioni complesse con partner, genitori e figli, traffico intenso, inquinamento ambientale e acustico, mettono a dura prova il corpo e la mente. Ma i sintomi dello stress sono sempre un male? Spesso non siamo consapevoli di vivere in un contesto malsano fino al momento in cui “sbottiamo”. Un incidente, un episodio ansioso, una reazione di rabbia incontrollata, una malattia che ci costringe a fermarci: è così che scopriamo di essere giunti “al limite”, di essere sotto stress. Quindi non sempre un sintomo spiacevole è un male, quel messaggio inequivocabile del corpo ci permette di prendere coscienza e assumercene la responsabilità. Un vero alleato: lo yoga per gestire lo stress.


Come gestire i sintomi causati dallo stress?

Per imparare a gestire lo stress quotidiano proviamo a cercarci degli alleati che permettono di scaricare la tensione: occasioni per fare sport, momenti di meditazione, corsi di yoga, istruttori che ci insegnino utili esercizi di respirazione (ad es. pranayama). Il progetto YOU elements  è uno di questi fedeli alleati: da ormai cinque anni supporta decine di persone nella gestione dello stress promuovendo relazioni sane tra gli individui della community e la divulgazione di pratiche come corsi di yoga online, eventi di yoga dinamico, trekking e mindfulness. Qualora i sintomi siano particolarmente intensi è consigliato rivolgersi tempestivamente a un medico o a uno psicoterapeuta.

yoga gestire stress

Yoga: segreto vincente contro lo stress relazionale

Con il corso online di quattro settimane Yoga delle Relazioni di YOU elements, preparati a fare un profondo lavoro su te stesso e ad innescare subito il cambiamento che desideri. Vuoi cambiare il modo in cui affronti le relazioni affettive, il rapporto con i tuoi figli, genitori e con il partner? Vuoi trovare la persona giusta ma ti accorgi che ricorre sempre lo stresso tema di rifiuto e abbandono o, al contrario, sei tu che ti stanchi alla prima difficoltà? Magari il problema è lavorativo: cambi spesso lavoro, non trovi pace con colleghi e capi, non riesci a fare la carriera che sogni e meriti? Lo yoga non è solo “ginnastica”: con il percorso di yoga online Yoga delle Relazioni di YOU elements affronti per davvero il tuo benessere relazionale, mentale e fisico. Al termine del percorso Yoga delle Relazioni di YOU elements saprai quali sono i tuoi schemi ricorrenti e come modificarli e conoscerai l’autentica filosofia yoga.

yoga gestire stress

Come affrontare una “giornata NO”

Per praticare yoga non ti serve altro che il tuo corpo e un pizzico di motivazione: tappetino, mattoncini, cinture, copertina, candele, incenso, leggings colorati, musica, sono un lusso che ti concederai a casa tua, in palestra, in shala. Per applicare i segreti dello yoga nel quotidiano, in qualunque momento e luogo, dovrai imparare a esercitarti anche sul posto di lavoro (così come in metro, in sala d’attesa alle Poste ecc.). In ufficio non potrai certo srotolare il tappetino yoga e accendere l’incenso! Quindi, ecco qui per te una selezione di esercizi yoga facili e discreti da fare mentre sei seduto alla scrivania. Nessuno ti noterà! In un attimo tornerà la concentrazione, sarai più produttivo e lucido, guadagnerai istantaneamente un profondo senso di calma che gioverà a te e ai tuoi colleghi. Prova questi esercizi ogni volta che ti senti sopraffatto dagli impegni!


8 esercizi yoga da fare alla scrivania

  • Chair Vinyasa per dissolvere la tensione

Spostati sulla parte davanti della sedia, sentendo il peso del corpo sulla seduta. Poggia i piedi saldamente a terra e rilassa i palmi delle mani sulle cosce. Inspirando, arcua la schiena all’indietro rivolgendo lo sguardo verso l’alto. Espirando, curvati in avanti e abbassa lo sguardo. Il movimento ripetuto, associato al controllo del respiro, rilassa i nervi.

  • Pranayama… in incognito!

Mai sottovalutare il potere del respiro lento, profondo, consapevole in tre tempi che puoi utilizzare per riacquistare la calma alla scrivania o nel corso di un meeting. Segui consapevolmente il percorso del tuo respiro: naso, pancia, petto. Osserva che il più delle volte, inspirando dal naso, riempi solo la parte alta dei polmoni: ora impegnati a sentire il respiro nella pancia e poi nel petto. Naso, pancia, petto. Ripeti l’esercizio più volte fino ad apprezzare un netto cambiamento nel tuo stato psicofisico: anche la tua voce sarà più profonda e la tua capacità di comunicare migliorerà!

  • Mantra silente

Ripetere mentalmente un mantra, che sia un suono, una parola o una frase, ti aiuta a calmare la mente iperattiva, ridurre la ruminazione mentale, allontanare i pensieri negativi. Inizia con alcuni lenti respiri come abbiamo visto in precedenza. Quando hai trovato il tuo ritmo, aggiungi un mantra come “inspira” al momento della seguente ricerca d’aria ed “espira” al momento del rilascio. Anche questa azione è da ripetere più volte.

  • Mindful Mudra

Vengono definiti mudra i gesti delle mani utilizzati per guidare l’energia nel corpo. Sedendoti comodamente posiziona le mani a coppa sul grembo con i palmi verso l’alto. Appoggia la mano destra sulla sinistra e fai toccare tra loro le punte dei pollici. Questo semplice e antichissimo mudra ti farà sperimentare un senso di pace interiore!

yoga gestire stress

 

  • Meditazione camminata

Meditazione significa “prestare attenzione”, quindi non serve un costoso cuscino da meditazione e un pregiato incenso per praticarla. Puoi prestare attenzione a determinate azioni che normalmente compi automaticamente, inconsapevolmente. Mentre cammini in ufficio, nei corridoi del luogo di lavoro, in pausa pranzo, puoi fare caso al movimento del piede che si solleva e compie quel passo che ti sbilancia in avanti, preparandoti al passo successivo. Così i bambini hanno imparato a camminare! Questa pratica, ispirata alla vipassana, ti aiuta a coltivare presenza mentale e serenità.

  • Twist dorsale

Dopo aver passato ore seduto, ti consigliamo un esercizio yoga semplice e discreto che libera la schiena dalla tensione. Mentre inspiri, raddrizza la schiena e cerca di allungare la colonna vertebrale verso l’alto più che puoi. Mentre espiri, ruota sul posto e rilascia la tensione accumulata nella parte bassa della schiena.

  • Stretching delle spalle

Unendo le mani dietro la schiena, stira le braccia e le spalle, fino ad aprire la gabbia toracica in modo da allentare la tensione nella parte superiore della schiena e calmare mente e corpo.

  • Alzarsi e sedersi in modo consapevole

Per rafforzare le gambe intorpidite o stanche, questa sequenza è infallibile. In posizione seduta, appoggia le mani sulle ginocchia. Mantenendo la schiena dritta, alzati lentamente. Premi i talloni sul pavimento utilizzando, per questo movimento, la sola forza delle gambe e dei glutei. Ritorna in posizione seduta lentamente. Questo esercizio, se ripetuto, aiuta ad aumentare i livelli di energia nel corpo.

yoga gestire stress

YOU elements: lo yoga che nasce per migliorare il quotidiano

Oltre al corso online Yoga delle Relazioni, tra le soluzioni yoga per gestire lo stress, è possibile iniziare due nuovi approfondimenti yoga: Yoga in cammino con Nicoletta Napoli e Stretch & Flow con Carlotta Bizzo. Un esempio di come usare questi approfondimenti? Spesso a causare stress è la voglia di intraprendere un viaggio da soli e non sapere da dove iniziare. Ci lasciamo sopraffare dalla paura di non essere allenati per un lungo cammino spirituale o per un trekking solitario nel bosco e rinunciamo al nostro sogno di indipendenza: Yoga in cammino è una guida che insegna a preparare lo zaino, svela i segreti dei solo travellers (viaggiatori solitari), insegna una sequenza yoga ideale per allenarsi a camminare, preparare un trekking e affrontare gli inconvenienti che possono scoraggiare gli aspiranti pellegrini!

Se non sai da dove iniziare fai il test per scoprire quale percorso yoga fa per te o scrivi a info@youelements.com. Inoltre gli iscritti al corso di yoga settimanale live Facebook guadagnano l’accesso al gruppo privato in cui, ogni martedì alle 13.30, Nicoletta Napoli va in diretta con Mindful break: podcast che affronta temi spirituali, storie zen, pratiche di meditazione, curiosità yoga per affrontare al meglio la stagione yoga, da ascoltare in cuffia comodamente seduto nel tuo ufficio!